Pubblicazioni



giugno 26

FISCO: DEBITO ESTINTO SE LA CARTELLA ARRIVA IN RITARDO

da “Affaritaliani.it” del 22/06/2017 – Ancora una volta i giudici hanno dichiarato illegittima la cartella esattoriale notificata tardivamente da Equitalia sancendo così l’annullamento del debito col Fisco. E’ questo, infatti, il principio ribadito dalla Commissione Tributaria Provinciale di Lodi che, con recente sentenza, ha accolto il ricorso presentato da una contribuente avverso una cartella esattoriale notificata.

febbraio 9

EQUITALIA DEVE ESIBIRE LA CARTELLA: NUOVA SENTENZA

da “Altalex” del 6/02/2015 – Equitalia deve esibire la cartella se il contribuente lo richiede e se non lo fa non vi è prova della sussistenza del debito tributario. Ciò è quanto emerso da una recente sentenza della Commissione Tributaria Provinciale di Milano (Sent. CTP di Milano n.3824/25/14), la quale stabilisce quali sono gli obblighi del concessionario nel caso.