Pubblicazioni



aprile 20

IL FISCO NON PUO’ PRODURRE NUOVE PROVE IN APPELLO

da “Giornale delle PMI” del 18/04/2016 – La corretta notifica della cartella di pagamento va provata nel primo grado di giudizio non potendo Equitalia produrre nuove prove in appello. È questo il principio sancito nella sentenza n. 9755/33/2015 della Commissione Tributaria Regionale di Napoli (liberamente visibile su www.studiolegalesances.it – sezione Documenti)  con la quale i giudici.